Recensioni

“Oltre” di Giorgia Cozza

Buongiorno Amici, oggi facciamo una piccola deviazione dal BunkerMood della settimana, perché voglio parlarvi di un romanzo che ho terminato di leggere un paio di giorni fa. Si tratta di “Oltre” di Giorgia Cozza, edito da La Corte Editore.

Vaol è morta, ma nel Limbo le è stata data una seconda opportunità. Una vita diversa, ma che in qualche modo è vita. L’incontro con Hans sarà per lei fondamentale e l’amore che sboccerà fra loro, sarà un Amore intenso.

In uno scenario di ingiustizie, umiliazioni e complotti, il sentimento che lega questi due giovani verrà messo a dura prova dalla situazione, dalle cose non dette e, forse… anche da qualcos’altro.

Leggendo questo romanzo ho avuto la sensazione che celasse una storia nella storia. Non so, una sorta di verità crittografata, come se le vicende di Vaol celino in realtà il vissuto (ovviamente non per filo e per segno quello raccontato) di qualcun’altro. A ogni modo, le emozioni che Giorgia ha saputo suscitare in me durante la lettura sono state intense.

La sua scrittura, così fluida, ha permesso alla mia immaginazione di vedere ogni scena, ogni volto, ogni emozione provata dai protagonisti. E questa, è la vera magia dei libri. Catapultarci nel mondo creato dall’autore.

“So com’è. La prima volta che assisti a un’eliminazione stai male come un cane. Tutto in te si rivolta, mente e corpo. Insieme alla bile rimetti anche la tua anima sull’asfalto della via.”

Un viaggio che non si conclude con questo primo volute, ma che prosegue con il seguito “Fino all’ultimo respiro“.

Se desiderate immergervi in una storia d’amore, dalle tinte Paranormal, questo libro fa sicuramente per voi.

“Forse oltre una certa soglia la paura non può più gridare, forse perde la voce. Si ammutolisce. Come il dolore, che quando è troppo non lo senti più.”

TRAMA:

Vaol è sveglia, ma crede ancora che si tratti di un sogno. Si trova nella sua città, ma non la riconosce. Palazzi, negozi, parchi, alcuni sono dove devono essere, altri no, non ci sono più. Come è possibile? Cosa sta succedendo? Vaol sta aspettando di svegliarsi, ovviamente. Fino a quando non compare lui. Il ragazzo più bello che lei abbia mai visto e che le spiega tutto: Vaol è morta. Aveva diciannove anni, e ora è finita in una sorta di limbo: una seconda opportunità, le racconta Hans, un altro capitolo per chi ha ancora qualcosa in sospeso. Inizia così l’avventura di una giovane ragazza che a poco a poco si trova coinvolta in una lotta, contro i Primi, gli Oligarchi che riducono in schiavitù i nuovi arrivati. Una lotta capeggiata da suo padre che Vaol ritrova nel limbo. Lui, morto in un incidente d’auto due anni prima, è ora il capo della Resistenza. Così mentre di giorno Vaol combatterà la sua battaglia per abbattere la dittatura; di notte a poco a poco si innamorerà di Hans ogni ora, ogni minuto, ogni secondo di più.

La serie è composta da:

Giorgia Cozza è una giornalista-scrittrice, autrice di numerosi manuali (come Bebè a costo zeroBenvenuto fratellinoAllattare e lavorare si puòMe lo leggi?Dis-connessi, ecc.) che sono diventati un punto di riferimento importante per tante famiglie sia in Italia che in tanti paesi del mondo (perfino in Cina!).
Ha scritto e pubblicato anche diverse storie per bambini.
Oltre è il suo 35esimo libro, ed è il suo primo romanzo young adult.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *