Recensioni

“The Ones” di Veronica Roth

Buongiorno Amici Lettori, oggi esce il nuovo romanzo di Veronica Roth, “The Ones“, edito da Mondadori. Motivo per cui ho deciso di dedicarle l’intera settimana.

Ciò che ho apprezzato maggiormente di questo romanzo, è lo stile descrittivo dell’autrice. La sua attenzione per i dettagli, che rendono oltremodo reale il mondo da lei costruito, dona al lettore l’illusione di camminare lungo le strade di Chicago insieme ai personaggi.

Devo ammettere che la prima parte del romanzo non mi aveva catturata. L’inizio è un po’ lento. L’autrice ci presenta i personaggi in un presente piatto, quasi privo di vita e abitato dal dolore che il passato ha cucito addosso a questi cinque prescelti. Ma poi, superata la prima metà del libro, il ritmo e la storia prendono una piega decisamente più interessante.

Ammetto che alcuni passaggi, soprattutto verso il finale, li ho trovati poco chiari. Diciamo che un paio di spiegazioni in più non avrebbero guastato, anzi. Io amo molto quando l’autore riesce a sorprendere inserendo il tassello mancante che definisce il disegno che non eravamo riusciti a cogliere, ma in questo caso, Veronica Roth si limita a indicarci una strada che non era proprio segnata sulla mappa. Quindi l’effetto “Oh cavolo! Ho avuto la soluzione davanti agli occhi per tutto il tempo!” è stato sostituito da “Ok, a questa cosa non ci sarei mai arrivata.” Però, tutto sommato ho apprezzato la storia e le fragilità dei personaggi.

Il finale non lascia con il fiato sospeso, perciò mi domando cosa potrà mai accadere e dove ci condurrà la fantasia di questa bravissima autrice.

TRAMA:

Fin dalla sua prima comparsa, l’Oscuro non ha fatto che generare panico e caos. Entità malefica incredibilmente potente, ha provocato eventi catastrofici capaci di radere al suolo città intere e spezzare migliaia di vite innocenti. Gli unici in grado di sconfiggerlo, a quanto scritto in una profezia, potrebbero essere cinque ragazzini, Sloane, Matt, Ines, Esther e Albie, i Prescelti. Prelevati dalle loro case da un’agenzia governativa, vengono sottoposti a un training durissimo in cui viene insegnato loro l’uso della magia, indispensabile per affrontare la missione che li attende. La lotta con l’Oscuro prosegue per anni, ma alla fine ne escono vincitori. Tutto il mondo a questo punto può tornare piano piano alla normalità… tutti tranne loro, soprattutto Sloane, che più dei compagni fatica a rimettersi in sesto. I segreti che nasconde non solo la tengono agganciata al passato ma la allontanano inevitabilmente dalle sole quattro persone al mondo in grado di capirla. Subito dopo la celebrazione del decimo anniversario della gloriosa vittoria sull’Oscuro che vede ancora una volta riuniti i cinque Prescelti, accade l’impensabile: uno di loro muore. E quando i restanti quattro si riuniscono per celebrarne il funerale, fanno una tremenda scoperta: hanno commesso il grave errore di sottovalutare l’Oscuro. Il suo obiettivo finale, infatti, è sempre stato molto più grande di quanto loro, il governo e persino la profezia avessero previsto, e questa volta resistergli potrebbe costare a Sloane e ai suoi compagni molto più di ciò che hanno ancora da dare…

Veronica Roth è l’autrice bestseller di DivergentInsurgentAllegiant e Four. Vive a Chicago. Con Mondadori ha pubblicato la serie “Carve The Mark” (I predestinati, 2017 e Il destino divide, 2019)

Link utili per seguirla:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *