L'Abisso di Anime

L'abisso di anime - fronte

Un disastro ambientale ha fatto sì che l’intero pianeta venisse sommerso dagli Oceani. E adesso la Terra, per come la conoscevamo, non esiste più. Qualcuno però, aveva previsto la catastrofe con largo anticipo, e ha costruito in gran segreto una piattaforma navale. Arcan, una città galleggiante che avrebbe garantito la salvezza a un’umanità accuratamente selezionata.

Ma cosa è accaduto alle anime di coloro che non sono stati accolti ad Arcan?
Vi siete mai chiesti perché il nostro corpo è composto in gran parte da acqua?
E se il motivo per cui non abbiamo mai scorto un segno divino nell’alto dei cieli, fosse perché in realtà stavamo guardando nella direzione sbagliata?
Cosa si cela nelle profondità marine?
L’estinzione di una civiltà sopravvissuta grazie al proprio egoismo è vicina, e l’unica specie in grado di salvarla deve la sua nascita, o per meglio dire la sua condanna, ai fondatori di questa stessa civiltà.
Riuscirà l’amore a intrecciare questi due mondi così vicini, eppure così profondamente distanti?

La stesura di questo romanzo è iniziata diversi anni fa, ma dato che ogni libro ha il proprio momento, le mie Sirene hanno dovuto attendere un bel po’ prima di presentarsi a voi.

La mia è una rivisitazione un po’ particolare, in cui ho voluto dare un ruolo diverso a queste creature che spesso, nella Storia, sono state portatrici di morte e terrore.

Non so se esistano davvero (a me piace pensare di sì), però sono fermamente convinta che al mondo non vi siano creature crudeli per il gusto di esserlo, ma semplicemente aggressive per autodifesa.

L’unica specie animale che attacca per motivi futili è l’uomo. Tutto il resto è natura!

IMG_20210705_155244_745.jpg
Ho un tatuaggio dedicato a ogni libro che ho scritto. Questo è quello per "L'Abisso di Anime"

CONTENUTI SPECIALI

Tralasciando i video fake presenti sul web, nel corso della storia ci sono stati diversi avvistamenti di Sirene.

Alcuni di questi li ho voluti riportare all’interno del libro, giusto per instillare in voi il dubbio.

Perciò di tanto in tanto, fra un capitolo e l’altro, incapperete in qualche testimonianza.

Ad ogni nuova pubblicazione preparo un numero limitato di Edizioni Speciali, che creo con la massima cura per sorprendere i miei Lettori
Il contenuto, studiato in ogni minimo dettaglio, viene scelto e preparato mesi prima dell'uscita.
Affinché la storia possa rompere la diga di carta che la contiene, straripando e raccogliendosi infine nelle vostre mani.
Tutto ciò solo per dimostrare il mio affetto per coloro che ripongono fiducia nei miei libri e nei miei personaggi.
20210923_111835.jpg

Chi mi segue da un po’ sa che amo giocare con i miei Lettori. Ed è proprio per giocare con voi che all’interno de “L’Abisso di Anime” ho nascosto un piccolo dettaglio che riguarda “L’Ordine”. Una cosuccia minuscola che solo chi avrà letto la storia di Syria e Greg riuscirà a scovare.

Non appena avrete capito di cosa si tratta, scrivetemi!

Vi premierò inviandovi la grafica per poter realizzare il segnalibro de “L’Abisso di Anime”.

E se non riuscirete a scoprire di cosa si tratta, non disperate, vi basterà taggarmi nella recensione del libro per ricevere ugualmente la grafica.

Questa è la SS Cotopaxi (nel libro vi imbatterete nel suo nome), una nave merci.

Il 29 novembre 1925 la nave partì da Charleston per andare a L’Avana, sotto il comando del capitano WJ Meyer. Trasportava un carico di carbone ed aveva un equipaggio di 32 uomini. Il primo dicembre la nave mandò un messaggio radio di soccorso, dicendo che stava imbarcando acqua nel corso di una tempesta tropicale. Da allora non si ebbero più tracce della Cotopaxi e fu dichiarata ufficialmente dispersa il 31 dicembre dello stesso anno.

Fino al 2020, la sua scomparsa è stata imputata al leggendario Triangolo delle Bermuda, poi un fortuito ritrovamento del relitto cambiò le carte in tavola.

Ma al di là di ciò che dicono i giornali, cosa c’entrano la scomparsa della SS Cotopaxi e il Triangolo delle Bermuda con il mio romanzo?

Leggetelo per scoprirlo!

Leggendo il romanzo ti imbatterai nella LINEA DI DEMARCAZIONE. Evito di scrivere qui di cosa si tratta per non fare spoiler, ma sappi che nella realtà questa sorta di confine esiste davvero.

Si tratta della linea invisibile (ma nemmeno tanto) che separa l’Oceano Pacifico dall’Atlantico. Infatti le acque dei due oceani non si mescolano. E sai perché?

In questo video viene spiegato in maniera molto chiara e semplice.

UNBOXING

Una rapida occhiata al cartaceo del mio nuovo libro. Mi rendo conto di non essere sprizzante di allegria in questo periodo. Ho una giungla di emozioni dentro legate al momento difficile che sta affrontando la mia mamma, e nel contenere la tristezza resta imbrigliata anche la gioia che provo nel toccare con mano il frutto di tanto lavoro.
Però vi assicuro che sono felice di confezionare le vostre copie e spero che il contenuto dell’Edizione Speciale vi piaccia! 🖤

Taggami nella tua recensione per ricevere in omaggio la grafica per realizzare il segnalibro dedicato a “L’Abisso di Anime” 🖤

ESTRATTI

A girl in a white dress with long dark hair swims underwater as

“Siamo inseparabili, di giorno e di notte, come l’onda che ritraendosi e donandosi bacia costantemente la terra, in una danza di desiderio e piacere.”

“Per lei, che non è un mostro, ma una creatura divina inviata per salvarci tutti. Per lei, che è riuscita a dare un senso alla mia vita. Per lei, che riempie i miei vuoti facendomi dimenticare che siano mai esistiti.”

Le ore passano e l’urlo assordante di un pianeta che non abbiamo voluto ascoltare mette a tacere ogni cosa. Il mondo si sta trasformando in un’immensa distesa d’acqua, scossa da coloro che cercano invano di salvare se stessi e le persone che amano. L’impeto della natura sta soffocando il mondo. Miliardi di anime perdute. E io sono fra queste.

LA STAMPA

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei che verranno fatti attraverso i link presenti in questa pagina.

Un adorabile gioiello con scaglie di Sirena colorate che ritroverai anche all'interno della storia. Affinché questa avventura possa restare con te a lungo!
L'Urna. Un piccolo contenitore in cui è custodita l'anima di una Sirena. Un paio di spruzzi e ti innamorerai del loro profumo! Io lo uso da anni e ogni volta che m'immergo in questa fragranza non posso fare a meno di pensare che se le Sirene esistessero davvero, avrebbero questo profumo! Se vuoi provarlo, clicca sull'immagine.